Delegazione del Giappone in visita a Roma Aurelio

L’associazione Roma Aurelio ricorderà con orgoglio le date del 20 e 21 ottobre 2018! Lo scorso fine settimana Roma Aurelio ha ospitato con piacere una delegazione giunta da Osaka per visitare le nostre strutture operative e conoscere le modalità organizzative e di intervento messe in atto in caso di necessità. La delegazione era guidata dal dott. Yoshiro Mizutani del Kyoto Institute of Technology Graduate School e CEO della Jpacks Corporation.

Durante l’incontro tenuto con i volontari di Roma Aurelio il dott. Mizutani ha presentato il suo progetto di miglioramento di supporto alla popolazione in caso di calamità e prevenzione per le morti legate all’evento. Il Giappone, conosciuto da molti come potenza economica e tecnologica, è significativamente indietro rispetto ad altri paesi dell’occidente per ciò che riguarda le attività di Protezione Civile, le leggi che regolamentano le attività di soccorso alla popolazione risalgono al 1947 e risultano ormai obsolete.

Per questo motivo il governo non è in grado di fornire un’adeguata assistenza soprattutto se teniamo in considerazione i dati relativi ai terremoti che colpiscono il Giappone. Si stima infatti che l’80% dei più forti terremoti abbia avuto un’intensità sismica di 6 o più gradi la maggior parte dei quali sono accaduti negli ultimi 30 anni. Attraverso la personale esperienza del terribile terremoto che colpì Tokyo il dott. Mizutani ha potuto verificare che i decessi durante il periodo di assistenza alla popolazione erano maggiori di quelli causati dal terremoto stesso. Tutto ciò è dovuto al freddo ed alle conseguenze dell’ipotermia perché le organizzazioni di assistenza non sono attualmente in grado di offrire strutture con letti da campo e somministrare cibi e bevande calde come invece accade in Italia.

Durante la visita della delegazione giapponese alcuni volontari di Roma Aurelio hanno avuto l’opportunità di accompagnare gli ospiti ad Amatrice, di percorrere insieme un tratto della zona rossa e di raccontare al dott. Mizutani in che modo e con quale spirito di abnegazione le squadre, guidate dal Presidente Salvatore Capuzzimati, hanno gestito e manutenuto 24 ore su 24 la struttura del PASS di Amatrice (Posto di Assistenza Socio Sanitaria). Gli ospiti hanno inoltre avuto l’opportunità di visitare la nuova area food di Amatrice e di condividere insieme ai volontari un ottimo pranzo a base delle specialità amatriciane.

Durante l’incontro di domenica 21 ottobre il Presidente Salvatore Capuzzimati ha tenuto una presentazione di Roma Aurelio, della storia dell’associazione e delle attività che hanno visto coinvolti i volontari negli eventi e nelle calamità che si sono verificate nei 15 anni di vita dell’associazione. La delegazione di Osaka ha inoltre avuto la possibilità di visitare la struttura operativa di Roma Aurelio, delle attrezzature e dei mezzi messi a disposizione per le operazioni di soccorso ed assistenza.

La visita è stata documentata anche da una troupe televisiva di Osaka che produrrà un documentario che sarà trasmesso su una delle maggiori reti televisive di Osaka nel mese di novembre. Roma Aurelio è orgogliosa di essere stata presentata dall’Associazione G.E.P.E. (Gruppo Emergenza Psico-Sociale-Educativa), che collabora da anni con la delegazione per far conoscere il nostro modello di funzionalità e ringrazia il dott. Yoshiro Mizutani per il tempo che ci ha dedicato e per l’impegno sociale in cui è convolto.

I saluti finali sono stati l’occasione per impegnarsi reciprocamente in una nuova possibilità di incontro in un prossimo futuro.